Robotica educativa, cos’è e come funziona

La robotica educativa è un approccio nuovo all’insegnamento, un metodo che utilizza i robot, ma che va oltre la stessa robotica.

Facilita il compito degli insegnanti, perché sostituisce alla lezione frontale la pratica, percepita come attività divertente, se non addirittura come un gioco. Inoltre facilita la socializzazione tra i bambini, migliorando anche il rapporto e lo scambio tra gli alunni e i docenti.

Tutti gli strumenti che utilizziamo ogni giorno hanno alla base la programmazione informatica. Smartphone, tablet, spazzolini elettrici, elettrodomestici intelligenti, videogiochi funzionano perché un codice dice a questi dispositivi come devono comportarsi per portare a termine il loro lavoro. Conoscere fin da piccoli questo codice ci fa capire come funziona il mondo che ci circonda…e letteralmente ci permette di dominarlo in modo intelligente.

Infine, grazie alla robotica educativa indirettamente impariamo ad usare la logica per raggiungere un obiettivo, rivalutando l’errore come un’occasione utile per apprendere.


Il robottino Bee Bot entrerà nel fantastico mondo della fiaba "Room on the Broom". Sarà capace di trovare tutto ciò che gli chiederà la strega Rossella?

Lo aiuteremo noi, programmando i suoi movimenti!

Enjoy!

1 VOLTA = ONCE      2 VOLTE=TWICE    3-4-5...VOLTE= 3-4-5...TIMES




Ripercorriamo con ‘Bee Bot’ le origini del mondo e della vita

Il "compito di realtà" è finalizzato alla valutazione delle competenze e consiste nel creare, a gruppi, un percorso che metta in campo le tappe dell'origine del mondo (big bang, formazione terra, vulcani, pioggia, prime forme di vita, dinosauri, uomo).
Seguendo istruzioni scritte, i bambini dovranno costruire in gruppo il percorso, usando 16 quadratini, di cui sette con i disegni delle tappe, ed altri bianchi; li collocheranno liberamente uno accanto all'altro, creando una scacchiera quadrata.
Potranno disporre i disegni formando una strada continua, oppure creando un percorso più elaborato, con i disegni disposti a distanza tra loro, in modo creativo.
Il passo ulteriore sarà quello di rappresentare individualmente, con i simboli-freccia esplicitati in lingua inglese, quale percorso si dovrà intraprendere per arrivare dal big bang all'uomo, passando per le varie tappe in ordine cronologico.                                                                                Infine ogni bambino realizzerà concretamente il percorso, programmando il robot Bee Bot.

Al termine del percorso apprenditivo, è previsto un passaggio orientato alla metacognizione: i bambini completeranno il questionario di "Autobiografia cognitiva" e poi verbalizzeranno le loro impressioni nel corso di una conversazione in classe.

ISTRUZIONI

1. Costruire un quadrato utilizzando tutte le tessere.

2. Tra le tessere ci sono le immagini della formazione della     vita sulla Terra.                               

   Costruire il percorso dal Big Bang all'uomo.

3. Indicare a Bee Bot il percorso che dovrà fare utilizzando     le frecce di direzione.              

4. Scrivere le istruzioni per il percorso.

5.  Riuscirà l'apina a raggiungere l'uomo?                                          


IL CODING UNPLUGGED...

Unplugged: ciò che non è collegato ad una presa elettrica.
Per coding unplugged si intendono le pratiche che introducono i concetti e le logiche della programmazione attraverso l'uso di supporti non digitali.
Non si usano computer, tablet né altri dispositivi digitali: è il mondo dell’analogico, della carta e dei colori.

Ingredienti della ricetta:

● gioco
● collaborazione nella programmazione e nel debug 
(controllo degli errori del programma)
● docente tutor
● sfida
● gioco individuale e di squadra
● ricerca soluzioni a problemi posti

                                                                                                                                   CATERINA MOSCETTI                                                                                                                                                                         

...CON IL CORPO

...CON MIND, IL ROBOTTINO PARLANTE

 

webmaster:

Ins. Tiziana Lorenzoni

                                      e-mail: